Informativa per il trattamento dei dati personali e consenso informato

(Art. 13 del Regolamento UE n. 2016/679 – GDPR)

Aggiornamento del 10.03.2020

Sintesi dell’Informativa

Con l’entrata in vigore del Regolamento UE n. 679 del 27 aprile 2016 – GDPR abbiamo provveduto ad aggiornare la nostra Policy sul trattamento dati personali in modo da fornire ad utenti, clienti, fornitori e rispettivi loro rappresentanti, in relazione a tutti i prodotti, servizi, applicazioni e siti web forniti dalla piattaforma IURIT ed eventuali suoi affiliati che agiscono in qualità di titolari del trattamento dei dati ai sensi della normativa applicabile in materia di protezione dei dati, tutte le informazioni sul modo in cui raccogliamo, gestiamo e conserviamo i dati personali raccolti on line.

In questa pagina si descrivono le modalità di gestione di IURIT in riferimento al trattamento dei dati personali degli iscritti che lo usano e si descrivono quali dati personali vengono trattati, in che modo e per quali finalità.

Si tratta di un’informativa che è resa anche ai sensi dell’art. 13 del D.lgs. n. 196/2003 ‑ “Codice in materia di protezione dei dati personali” a coloro che interagiscono con i servizi web della piattaforma “IURIT” accessibili per via telematica a partire dall’indirizzo: https://iurit.org

L’informativa è resa solo per la piattaforma https://iurit.org e non anche per le “aree di lavoro” create dall’utente ovvero per altri aree di lavoro e siti web eventualmente consultati dall’utente tramite link.

Consenso informato dell’utente

Conformemente a quanto previsto dall’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679, la nostra Società SecurPrivacy S.r.l., in persona del suo legale rappresentante pro tempore, con sede in Bisceglie (BA) alla Via Trento n°7, in qualità di Titolare/Responsabile del trattamento, informa che il trattamento dei dati personali, compreso l’indirizzo di posta elettronica, altri indirizzi o identificativi personali forniti mediante la compilazione dei moduli presenti nel sito iurit.com ovvero nella piattaforma iurit.org, verrà effettuato per le finalità ed alle condizioni previste elencate nella “Informativa sul trattamento dei dati”, parte integrante di IURIT.

Il contenuto della “Informativa sul trattamento dei dati” potrà essere soggetto a variazioni per modifiche e/o integrazioni della normativa di riferimento in qualsiasi momento e senza preavviso. Pertanto, il Titolare del trattamento invita i destinatari dell’Informativa a prendere visione del testo sempre aggiornato prima di accedere alla piattaforma IURIT cliccando sulla dicitura “Informativa Privacy” presente in basso nella maschera del Login.

Utilizzando IURIT, l’utente conferma di aver preso visione e compreso l’Informativa sul trattamento dei dati, acconsente alla raccolta e all’utilizzo delle informazioni secondo i termini e le condizioni stabilite dalla stessa Informativa, di essere maggiorenne, e dichiara di voler proseguire nella creazione del proprio account.

Consenso dell’utente per le seguenti finalità del trattamento dati personali

L’utente, accedendo a IURIT presta il proprio consenso informato, espresso e consapevole per le seguenti finalità del trattamento dei propri dati personali:

  • per instaurare rapporti con l’utenza, in particolare ai fini di rispondere a richieste di informazioni o assistenza;

  • per erogare i servizi tecnologici e di formazione descritti nel sito iurit.com e iurit.org;

  • per ottemperare agli obblighi di legge e dei regolamenti nazionali ed internazionali;

  • per inviare periodicamente messaggi o posta elettronica contenenti notifiche relative all’attività svolta nelle aree di lavoro o comunicazioni relative ad iniziative, eventi ed offerte;

  • per far conoscere all’utente i servizi e le offerte di IURIT;

  • per l’elaborazione di statistiche anonime per il miglioramento della piattaforma IURIT e del Servizio;

  • per comunicare la sospensione totale o parziale della piattaforma IURIT o del Servizio per motivi di tecnici di manutenzione o malfunzionamento.

L’utente dichiara di aver ben compreso che l’accesso alla piattaforma IURIT implica consenso informato, espresso e consapevole al trattamento dati per le finalità di cui ai punti sopra indicati; dichiara altresì di aver preso coscienza dei documenti “Informativa trattamento dei dati personali” e alle “Condizioni d’uso”.

Qualora l’utente non intenda concedere il consenso al trattamento dati per qualcuno dei punti sopra indicati è invitato a non accedere a IURIT ovvero a lasciare la piattaforma e/o il Servizio chiedendo la cancellazione dei propri dati personali e dei documenti contenuti nelle Aree di lavoro di cui è proprietario.

Dati di navigazione

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di IURIT acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.

In questa categoria di dati rientrano normalmente gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono alla piattaforma IURIT o al sito iurit.com, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri tecnici relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.

Dati forniti dagli utenti

I dati personali forniti volontariamente dagli utenti al momento della registrazione (nome_utente, password, nome, cognome, indirizzo e-mail, ecc.) sono quelli strettamente necessari a consentire l’interazione dell’utente con IURIT e con tutti i servizi e gli strumenti di smart working (di seguito denominati semplicemente “Servizio”) di IURIT.

IURIT si impegna a non divulgare dati personali, informazioni e contenuti immessi dall’utente senza il suo consenso, salvo che nei casi autorizzati dall’utente e/o richiesti dalla legge.

Ogni richiesta di registrazione alla piattaforma è verificata tramite l’invio di una e-mail di conferma di registrazione per evitare la registrazione automatica da parte di software ed allo scopo di verificare che la persona che ha inoltrato l’iscrizione sia il vero titolare dell’indirizzo e-mail immesso nella piattaforma IURIT.

IURIT richiede alcuni dati personali dell’utente allo scopo di attribuire a persone realmente esistenti la pubblicazione delle informazioni e dei contenuti e per consentire l’identificazione dei responsabili di usi inappropriati della piattaforma o del Servizio (sul punto si rimanda alla lettura delle “condizioni d’uso”).

Cookie

La piattaforma memorizza un cookie che consente di non rimettere il nome utente e la password dopo che l’utente si è disconnesso o la sessione è scaduta.

Non vengono memorizzati altri cookie.

Uso delle informazioni personali degli utenti

IURIT usa le informazioni personali dell’utente solo per le finalità per le quali l’utente ha espresso il suo “consenso al trattamento dei dati personali”. L’utente decide quali dati, informazioni personali e contenuti immettere in IURIT o comunicare a terzi, rendere pubblici e diffondere nel web mentre nessun dato, informazione o contenuto immesso dell’utente viene diffuso dalla iurit.org o iurit.com senza il consenso espresso dall’utente (secondo l’art. 4 del Codice in materia di protezione dei dati personali per “diffusione” si intende il dare conoscenza dei dati personali a soggetti indeterminati, in qualunque forma, anche mediante la loro messa a disposizione o consultazione).

Quindi l’utente può decidere chi avrà accesso ai contenuti, ai dati personali, ai file e alle informazioni da lui inserite con l’esclusione degli amministratori di iurit.com e iurit.org che, in quanto tali, possono accedere a qualsiasi contenuto, dato personale ed informazione immessi dall’utente solo per le finalità di manutenzione della piattaforma, del Servizio o del sito iurit.com ovvero solo per le finalità per le quali il trattamento dati è stato espressamente autorizzato.

Informazioni personali dell’utente

L’accesso ai contenuti, alle informazioni e ai dati personali dell’utente viene stabilito dal medesimo utente che decide quali dati personali inserire nei “campi-dati” del profilo in iurit.org e decide di concedere l’accesso alle aree di lavoro da lui create (l’accesso alle aree di lavoro può essere “privato”, “moderato” o “pubblico”); l’utente decide anche quali dati inserire nel modulo di prenotazione dell’iscrizione o nel modulo di contatto in iurit.com.

L’accesso all’Area Privata e alla cartella “File Personali” è consentito solo all’utente proprietario/amministratore dell’area di lavoro (AdL) e agli altri utenti di IURIT che sono stati invitati dal proprietario dell’AdL ovvero che hanno da lui ricevuto i permessi di accesso a singole cartelle dell’AdL.

Gli utenti proprietari/amministratori delle aree di lavoro stabiliscono non solo chi vi accede ed il relativo ruolo (manager, co-manager, contributore, visitatore) ma anche, tra coloro che vi accedono, chi può vedere, modificare, creare un file o una singola cartella.

L’utente accede alla piattaforma IURIT con un nome utente di fantasia ma è presente in IURIT con il vero nome e cognome.

Il trattamento dei dati personali avviene mediante strumenti manuali e automatizzati, con modalità strettamente correlate alle finalità indicate nel “consenso informato al trattamento dei dati personali” alla cui lettura si rimanda.

IURIT ha adottato le misure di sicurezza necessarie a prevenire la perdita dei dati, usi illeciti od impropri ed accessi non autorizzati ma in ogni caso valgono le limitazioni di responsabilità previste dalle “condizioni d’uso” della piattaforma che l’utente dichiara di aver letto, compreso ed accettato ogni qual volta accede a https://iurit.com e a https://iurit.org

Per aiutare gli amministratori di IURIT a proteggere le informazioni personali immesse, l’utente non deve fornire a terzi “nome utente” e “password”.

Comunicazione e diffusione dei dati

I dati personali dell’utente per le finalità per le quali l’utente ha espresso il consenso, potranno essere comunicati:

  • a tutte le persone fisiche e giuridiche (dipendenti, collaboratori, studi di consulenza legale, amministrativa, fiscale, società di revisione, corrieri e spedizionieri, centro elaborazione dati, etc.) nei casi in cui la comunicazione risulti necessaria per le finalità sopra illustrate ai punti superiori;

  • ai collaboratori interni ed esterni, ad enti, organizzazioni ed aziende interne ed esterne come pure a dipendenti appositamente incaricati per la prestazione dei servizi relativi alle finalità indicate nei punti superiori.

Diritti dell’interessato

In attuazione del principio di trasparenza l’utente potrà richiedere tutte le informazioni riguardanti il trattamento dei suoi dati personali nonché esercitare i diritti riconosciuti dal GDPR e specificati negli articoli 15 – 23 Regolamento UE n. 679 del 27 aprile 2016 – GDPR. In particolare potrà richiedere:

  • di accesso ai dati personali;

  • di ottenere la rettifica, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;

  • l’attestazione che le operazioni di cui sopra sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato;

  • di opporsi al trattamento e alla portabilità dei dati;

  • di revocare il consenso, (la revoca del consenso non pregiudica la liceità del trattamento basata sul consenso conferito prima della revoca);

  • di proporre reclamo all’Autorità di Controllo (Garante Privacy).

L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:

  • per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

Esercizio dei diritti

L’esercizio dei diritti (di cui all’articolo 7 del D.Lgs. n.196/03) potrà effettuarsi con richiesta rivolta senza formalità al titolare o al responsabile, anche per il tramite di un incaricato, alla quale è fornito idoneo riscontro senza ritardo.

La richiesta rivolta al titolare o al responsabile può essere trasmessa anche mediante lettera raccomandata, telefax o posta elettronica ai seguenti indirizzi:

info@iurit.com

admin@iurit.com

Prima di fornire, o modificare qualsiasi informazione, potrebbe essere necessario che egli risponda ad alcune domane per verificare l’identità dell’utente.

Revoca del consenso, recesso e cancellazione dei dati personali

Se il trattamento è basato sul consenso, ai sensi dell’art. 7 del Regolamento UE 2016/679, all’Utente è riconosciuta la facoltà di revocare il consenso al trattamento dei Suoi dati personali, senza pregiudizio per la liceità del trattamento effettuato prima della revoca, inviando una mail riportando nell’oggetto “REVOCA DEL CONSENSO” al seguente indirizzo di posta elettronica: info@iurit.com

In caso di recesso dell’utente da IURIT e/o dal Servizio l’account dell’utente viene disattivato e tutti i suoi dati personali, informazioni e contenuti a lui associati vengono disattivati e cancellati (sul punto ved. “Condizioni d’uso”).

La cancellazione dell’account determina la perdita di tutti i contatti, le informazioni, i documenti ed i contenuti immessi dall’utente; pertanto per prevenire abusi e richieste di cancellazione non autorizzate l’utente, per ottenere la cancellazione dell’account, dovrà sempre indicare “nome utente” e “password di accesso” che devono essere mantenute strettamente riservate onde impedire la cancellazione dei dati ad opera di soggetti non autorizzati.

Qualora l’utente abbia creato commenti e inserito risposte in chat, discussioni e pagine di Iurit, potrebbe non essere possibile procedere alla cancellazione del singolo commento e risposta perché altri utenti potrebbero aver commentato e risposto all’utente che ha cancellato il suo account e la cancellazione dei messaggi renderebbe non più intellegibile la discussione.

Per tutte queste ragioni l’utente è invitato ad utilizzare uno pseudonimo cosicché quei contenuti, pur se non cancellati al momento della disattivazione dell’account dell’utente, comunque non sarebbero a lui riconducibili.

Titolare, Responsabile e Incaricati del trattamento

I dati raccolti saranno trattati da:

SecurPrivacy S.r.l., in persona del suo legale rappresentante pro tempore, con sede in Bisceglie (BA) alla Via Trento, 7. In qualità di Titolare/Responsabile del trattamento (ai sensi degli artt. 4, 24, 28 del Reg. UE 2016/679). L’elenco aggiornato dei responsabili e degli incaricati al trattamento è custodito presso la sede del Titolare del trattamento.

Per qualsiasi richiesta o informazione relativa al trattamento dei dati personali l’utente può rivolgersi ai seguenti indirizzi di posta elettronica:

info@iurit.com

admin@iurit.com

Modifiche a questa informativa sulla privacy

IURIT si riserva il diritto di apportare modifiche alla presente informativa sulla privacy per riflettere le modifiche apportate al sistema, in risposta al “feedback” degli utenti ed alle esigenze future.

Pertanto l’utente è consapevole della necessità di leggere la presente informativa privacy e “condizioni d’uso” ogni qual volta intende accedere a IURIT o al Servizio ovvero al sito iurit.com. In ogni caso l’utente è consapevole ed accetta che l’accesso a IURIT, al Servizio o al sito iurit.com implica lettura e approvazione ed accettazione incondizionata delle “condizioni d’uso” e della presente informativa sul trattamento dei dati personali così come modificata a seguito di aggiornamento.

Contatti

Per ulteriori approfondimenti su questa politica o per qualsiasi domanda relativa ad essa, vi preghiamo di contattarci ai seguenti recapiti:

SecurPrivacy S.r.l., con sede in Bisceglie (BA) alla Via Trento, 7.

Mail: info@iurit.comadmin@iurit.com.

Accettazione da parte dell’utente di questa Policy

Ci riserviamo il diritto, a nostra esclusiva discrezione, di cambiare, modificare, aggiungere o rimuovere parti della presente informativa sulla privacy in qualsiasi momento. Notificheremo tali modifiche anticipatamente in conformità con la legislazione applicabile sulla protezione dei dati.

Visitando il sito Web iurit.com e iurit.org l’utente riconosce di aver preso visione della informativa sulla privacy di IURIT

  • Ulteriori Policy e Accordi –

Accordo di riservatezza per tutte le informazioni fornite dai nostri clienti e utenti del sito

Il Titolare del trattamento dichiara con la presente di essere consapevole che a seguito del rapporto di lavoro con i clienti e/o consulenza anche gratuita con gli utenti del sito iurit. com e iurit.org che si rivolgono al Titolare per email o per chat o per altri canali di comunicazione, potrà venire a conoscenza di dati, informazioni e notizie in genere, aventi natura riservata e si impegna a mantenere il più stretto riserbo su quanto ricevuto, nonché su qualsiasi altra notizia, confidenza e/o informazione, nel più ampio significato del termine, appresa su e/o dal cliente o utente del sito.

Copyright dei testi e contenuti

Grafica, layout, testi, video e codice di questo sito non possono essere replicati, neanche parzialmente, su altri siti web, mailing list, newsletter, riviste cartacee e cd rom, senza la preventiva autorizzazione del Titolare del trattamento, indipendentemente da finalità di lucro.

Link Policy

L’autorizzazione, anche per effettuare dei link verso il nostro sito, va chiesta per iscritto via posta elettronica e si ritiene accettata soltanto con un preciso assenso del Titolare del trattamento, sempre per iscritto. Il silenzio non dà luogo ad alcuna autorizzazione. I marchi citati ed i programmi sul sito sono esclusiva dei rispettivi proprietari nel rispetto delle licenze dichiarate.